parallax top1

Precisazioni circa il decreto di riconoscimento della Misericordia di Oste

assemblea1 e1477919918394Pubblichiamo di seguito il comunicato stampa che la Confraternita della Misericordia di Oste ha pubblicato oggi, 15 novembre 2016, circa il decreto di riconoscimento del vescovo:

In relazione ad alcune richieste di maggior chiarimento circa il decreto vescovile di riconoscimento della "Confraternita della Misericordia di Oste" secondo cui sarebbero state fornite errate informazioni, pubblichiamo il decreto vescovile in copia conforme affinché chiunque voglia possa prendere atto del suo contenuto.

È approvata dal vescovo, riportando tra virgolette il nome completo: «La "Confraternita della Misericordia di Oste" quale associazione privata di fedeli». La realtà associativa della confraternita ostigiana, quindi, è approvata a prescindere dalla denominazione che essa sceglierà, a seconda dell'esito della richiesta di riconoscimento avanzata alla Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia. Continua, infatti, il decreto «con la clausola che, per quanto riguarda il nome di “Misericordia”, tale denominazione dovrà ottenere l’accettazione della Confederazione Nazionale delle Misericordie».

La realtà associativa di fedeli laici - tale nell’ordinamento canonico per decreto di Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Fausto Tardelli - operante sul territorio di Oste di Montemurlo è, dunque, la “Confraternita della Misericordia di Oste” approvata il 4 ottobre 2016.

Il mantenimento della denominazione “Misericordia” dipenderà dalla risposta affermativa alla richiesta (peraltro ancora non presentata perché in fase di compilazione) di entrare a far parte della Confederazione delle Misericordie d’Italia. La Confraternita della Misericordia di Oste non cambierà le attività e le finalità previste dal suo statuto anche se dovesse scegliere un'altra denominazione. Di seguito il decreto:

decreto

 

diocesipistoia

logoNE small

Logoscritta1

parallax bottom1

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.